Psicologia: ascoltare inni sacri riduce ansia morte in anziani

Pare che ascoltare inni sacri possa ridurre la sofferenza di persone molto anziane che temono la morte - psicologia sistemica

See on Scoop.itPsicologia sistemica

(AGI) – Washington, 22 apr. – Ascoltare inni sacri potrebbe aiutare le persone piu’ anziane a essere meno ansiose nei confronti della morte. E’ quanto sostengono alcuni studiosi dell’americana Baylor University secondo sui ascoltare musica religiosa incrementa la soddisfazione circa la propria vita, l’autostima e il senso di controllo sulle proprie vite nel caso dei cristiani piu’ anziani. La ricerca e’ stata pubblicata sulla rivista The Gerontologist. Gli studiosi, in particolare hanno mostrato che ascoltare musica gospel puo’ diminuire l’ansia circa la morte e aumentare il senso di controllo sia nei maschi che nelle femmine e indipendentemente dal proprio status

Davide Baventore – www.psicologiasistemica.net‘s insight:

Un’evidenza in più sull’utilità della musica.

 

Come psicologo ho lavorato per diverso tempo con i malati oncologici e nelle cure palliative con i pazienti in stato terminale. Credo sia importante dare rilievo a questi risultati senza però perdere di vista lo specifico dell’intervento terapeutico anche in punto di morte.

See on www.agi.it

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2014


A proposito di Davide Baventore

Davide Baventore - Psicologo

Facebook Twitter Google+

Mi chiamo Davide Baventore, sono uno psicologo sistemico, appassionato di teoria della complessità e delle nuove tecnologie. Vivo e lavoro a Milano, Busto Arsizio e svolgo consultazioni psicologiche online attraverso l'uso di skype. Da quando ho cominciato a studiare psicologia mi sono appassionato alle sue molteplici applicazioni, che la rendono una delle scienze più poliedriche che ci siano. Dall'aiuto a chi si trova in un momento problematico allo sviluppo dell'ergonomia, dalle tecniche di rilassamento alla meditazione, dalle applicazioni in ambito lavorativo allo studio della fisiologia del cervello la psicologia è diventata protagonista di una serie di ambiti diversissimi compreso l'utilizzo delle nuove tecnologie sia in senso positivo che negativo. In questo blog cerco di dare informazioni utili a colleghi psicologi e a persone interessate a conoscere questo mondo profondo e poliedrico. Per ogni domanda e curiosità che avete potete scrivermi attraverso il modulo che c'è nella pagina "chi sono" del sito. Ogni suggerimento è gradito! Se invece vi interessa una consulenza psicologica online cercate le informazioni nell'apposita sezione!

Commenta